I racconti di Armonia

 

Novità giugno 2018

 
 

Questa è una raccolta dei racconti ambientati ad Armonia, scritti da me. Ho voluto raggrupparli tutti in questa unica opera affinché tu, Caro Lettore, non ti perda qualche importante avvenimento del mondo della Musicomagia. 

Infatti queste storie, alcune brevi, altre meno, narrano dei personaggi che hai ben conosciuto nella lettura della saga.
Alcuni racconti sono già stati pubblicati singolarmente, altri all’interno delle raccolte di racconti fatte dai ragazzi delle scuole.
Questi episodi sono da leggere dopo aver gustato la Saga principale. 

Quindi, nel caso tu non lo avessi ancora fatto, comincia la tua avventura in questo magico mondo da “La Melodia Sibilante”. 

Sarebbe meglio che tu avessi letto anche gli spin off su Diana e Filippo e “La Melodia Vincolante” che narra la storia di Gemma e Rodolfo).
Quindi, se sei pronto, possiamo procedere con i racconti, ecco l’elenco:

 

Il primo giorno ad Armonia

Questo racconto ci porta indietro nel tempo al primo giorno di Armonia. E quando dico primo, intendo proprio “il primo” in assoluto, dopo che la vita fu creata sul pianeta dei Musimaghi.
Per gli appassionati della Saga, ritroviamo Edoardo Leoni (lo ricordate, vero? Lo abbiamo incontrano nel romanzo “La Melodia Creatrice”, quando Giulia ha fatto il secondo viaggio nel tempo). Noi lo accompagneremo alla scoperta di Armonia.
La melodia creatrice è stata appena suonata e una nuova vita comincia per i Musimaghi che si sono rifugiati al di là del portale, dopo l’attacco degli Uomini della Scienza.
Pronti per un tuffo interdimensionale? 

 

La Melodia del Cuore

Siamo negli anni ‘50 (del secolo scorso, ovviamente) e i protagonisti della storia sono Gemma e Rodolfo, i nonni di Giulia la protagonista del romanzo “La Melodia Sibilante”.
Alla scuola di Armonia, l’ultimo giorno di scuola, viene organizzato il “Ballo dei Diplomati” sono ammessi soltanto i ragazzi del quarto anno con le loro dame o cavalieri.
E questa volta siamo invitati anche noi, ma solo in veste di osservatori! ;) 

(Questo racconto è disponibile gratis su tutti gli store.)

 

La Melodia del Sole

Questo racconto è un episodio che avviene durante gli anni di scuola di Gemma Silvestri, la nonna di Giulia (i fatti sono narrati nel romanzo “La Melodia Vincolante”). Qui lo vivremo dal punto di vista della giovane protagonista, niente meno che la preside Gloria Orchestri, ma in quel periodo altri non era che la sorellina minore di Dalia Orchestri, compagna di stanza e amica da sempre di Gemma.
La piccola Gloria, al suo primo anno di scuola, era piuttosto vivace e ne combinava di tutti i colori.
Un giorno…


La Melodia di Natale

È passato poco più di un anno da quando abbiamo lasciato Giulia e Pietro sulle sponde del Lago Sussurrante e ormai Rudy ha “ufficialmente” tre anni. È il giorno di Natale e i ragazzi si preparano per andare a trascorrere la festa in casa dei genitori di Giulia. Qualcosa di inaspettato, però, accadrà durante la loro visita...
Questa storia ci viene raccontata dal nostro caro Pietro, per una volta saremo noi ad entrare nella sua testa, chissà che sorprese ci riserverà?

(Questo racconto era uscito per Natale 2016, ma adesso non è più online)
 

Risoluzione

In ambito musicale “Risoluzione” è un termine che indica un passaggio particolare in cui un accordo, divenuto disarmonico, ha poi una risoluzione armonica.
«A volte è necessaria una dissonanza che risolva la melodia per condurre all’armonia.» Queste sono le parole della saggia preside Yamanuelle.

Risoluzione è un racconto indipendente ambientato ad Armonia, la scuola di Musicomagia.
Per i conoscitori della Saga, questi fatti si svolgono circa due anni dopo il racconto “La Melodia di Natale”. Possiamo catalogarlo come: Armonia - Vol. 4,2.
Giulia ha vent’anni, è un’insegnante molto impegnata sia nell’addestramento dei Guardiani che nella cura degli animusi. Si adopera per il mantenimento della pace nel mondo della Musicomagia, ma spesso incontra chi cerca di mettere in discussione il suo ruolo.

(Anche questa storia è stata una piccola sorpresa pubblicata a Natale 2017)

 

Accordi e Disaccordi 

(inedito)

Ecco, come promesso,  un nuovo racconto dal mondo della Musicomagia.
L’armonia, intesa come termine musicale, è formata da “accordi”.
Non a caso scelsi questa parola per imprimere alla famiglia Accordi la grande importanza che ha avuto e che continua ad avere nella storia della nostra amata Armonia.
Nello stesso modo il termine “disaccordo” viene utilizzato per indicare sia un gruppo di note che non si accordano armonicamente che una divergenza di idee.
In questo racconto vedremo gli Accordi a confronto. Sappiamo bene che l’accondiscendenza non fa parte del corredo genetico di questa battagliera famiglia. Assisteremo quindi a un incontro/scontro tra due membri della famiglia fondatrice del mondo della Musicomagia.
Chi la spunterà?


e una sorpresa… 

(ovviamente inedita)

E qui non dirò nulla...

???